WIKILEAKS A 5 STELLE

image_pdfimage_print

Nuovo attacco hacker ai danni del Movimento 5 Stelle, violato anche il blog di Beppegrillo.it.

A metterlo a segno di nuovo l’utente Twitter “Rogue0”, che dopo aver violato la piattaforma Rousseau ha hackerato anche il sito Beppegrillo.it.

Lo scrive David Puente, ex dipendente della Casaleggio Associati secondo cui l’hacker sarebbe riuscito ad avere nomi e password di chi è iscritto al blog del fondatore del Movimento 5 Stelle.

Sono dati un po’ vecchi visto che nell’elenco compaiono ex dipendenti della Casaleggio Associati come Marco Canestrari o lo stesso Puente. Ma come, afferma, quest’ultimo, si tratta di dati veri.

“Ho ritrovato la password che usavo nel 2007, quando ero giovane e inesperto”, ha scritto Puente, confermando che si tratta di dati vecchi ma veri.

Una violazione, rincara Puente, che dimostra come le password non fossero criptate.

Con questi dati, inoltre, si potrebbero inserire commenti nel blog di Grillo sotto falso nome.

mader
Fonte: L’Unione Sarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *