WHY NOT: TUTTI ASSOLTI, NESSUN COMPLOTTO CONTRO GIGGINO DE MAGISTRIS

image_pdfimage_print

de-magistrisSono stati assolti tutti e sei gli imputati nel processo sulle presunte manovre per danneggiare le inchieste di Luigi de Magistris, quando era pm a Catanzaro.

Per i giudici del Tribunale di Salerno “il fatto non sussiste” e non c’è stato nessun complotto che nel 2007 avrebbe portato alla sottrazione delle inchieste su politica e affari “Why Not” e “Poseidone” all’attuale sindaco di Napoli.

Assolti dunque l’ex procuratore aggiunto di Catanzaro Salvatore Murone, l’avvocato e parlamentare Giancarlo Pittelli, l’ex sottosegretario alle Attività produttive Giuseppe Galati, l’ex presidente della Compagnia delle Opere in Calabria Antonio Saladino (principale indagato nell’inchiesta “Why Not”), l’ex procuratore generale facente funzione a Catanzaro Dolcino Favi e l’avvocato Pierpaolo Greco.

Nel processo, De Magistris si era costituito parte civile.

mader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *