VILLAROSA SI DIMETTE DA PRESIDENTE M5S ALLA CAMERA

image_pdfimage_print

alessio-villarosa-matteoderricoAlessio Villarosa si è dimesso da presidente del gruppo M5S alla Camera, “a causa di sopravvenuti motivi di natura personale, in data odierna, rassegno le mie dimissioni dall’incarico di presidente del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle.

Presenterò le dimissioni direttamente al presidente della Camera dei deputati Laura Boldrini”, riporta in una nota il rappresentante legale del gruppo.

Anche se c’è chi sottolinea che Villarosa era “stanco e stressato” da quando era scoppiato il caso di Massimo Artini, che lo aveva anche coinvolto con una telefonata rubata dalla trasmissione Piazza Pulita. La notizia delle dimissioni di Villarosa è stata data ai deputati 5 Stelle nel corso di un’assemblea oggi pomeriggio.

Il nuovo presidente verrà eletto dai pentastellati con l’usuale metodo della ‘graticola’, sistema di selezione per individuare chi abbia le caratteristiche più adatte al ruolo. Il nuovo presidente pro tempore è la capogruppo Fabiana Dadone.

mader
Rai News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *