UNO, DUE E TRIA, CHI È IL PROBABILE NUOVO MINISTRO DELL’ECONOMIA

Giovanni Tria sarà il ministro dell’Economia nel governo penta-leghista. Casella destinata inzialmente a Paolo Savona, bocciato domenica dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella per le sue posizioni anti-euro e che viene spostato agli Affari europei. Tria, romano, 69 anni, una laurea in giurisprudenza, è ordinario di Economia politica all’Università di Tor Vergata a Roma e fino al 2017 presidente della Scuola nazionale dell’amministrazione.

Nel suo curriculum anche un’esperienza alla World Bank. Condivide le critiche di Savona all’attuale assetto europeo, è stato consigliere di Renato Brunetta, collabora con Formiche.net e con Il Foglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *