THE TELEGRAPH: L’EX CAMERIERE LUIGI DI MAIO DA “SOLO” GUIDA IL M5S

image_pdfimage_print

Luigi Di Maio, ex cameriere, è il candidato del Movimento 5 stelle alla presidenza del Consiglio italiano, riferisce il quotidiano britannico  The Telegraph.

Il giovane politico, 31 anni, considerato il volto rassicurante del partito populista, ha ricevuto 30.936 voti su 37.442 dagli iscritti che si sono espressi nelle primarie online. I suoi sei avversari erano praticamente sconosciuti e la partecipazione alla consultazione elettronica è stata inferiore alle aspettative.
“Di Maio sta studiando come diventare il primo ministro, si comporta, parla, cammina come uno, scrive le regole del gioco per cercare di battere la casa”, ha detto all’AFP l’esperto di comunicazione di Luiss University, Alberto Castelvecchi.
Il Movimento ha scelto il suo candidato premier, ma la strada per raggiungere l’obiettivo è tutta in salita.
Si rifiuta categoricamente di formare alleanze con qualsiasi altra parte politica e, per il sistema elettorale italiano, ha bisogno del 50 per cento più uno dei voti per ottenere la maggioranza al Senato. E del 40 per cento dei voti alla Camera, ma gli analisti dicono che sembra un obiettivo difficilmente raggiungibile.
 mader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *