SITO M5S IN TILT PER LE CANDIDATURE, CRITICO L’AVV. MORELLI RESPONSABILE COORDINAMENTO MEETUP DI ROMA E PROVINCIA

image_pdfimage_print
L’alto numero degli accessi per le parlamentarie M5s ha mandato in tilt le operazioni di auto candidatura tanto che il Movimento ha deciso di prorogare fino alle 17 di oggi il termine che è appena scaduto.

Il blog riferisce che soprattutto nell’ultima ora delle parlamentarie c’è stato un picco di accessi che ha causato rallentamenti al sito e che quindi si è deciso di prorogare i termini per le auto candidature “per poter garantire la più ampia partecipazione”. In base alle nuove regole del Movimento tutti gli attuali iscritti per potersi candidare e poter partecipare alle votazioni devono iscriversi alla nuova Associazione Movimento 5 stelle. Per farlo è necessario loggarsi al M5s con le vecchie credenziali di accesso, poi entrare nella pagina di modifica del profilo ed attendere l’accettazione dell’iscrizione alla nuova associazione: solo dopo queste operazioni è possibile presentare la propria auto candidatura da una pagina di modifica del profilo. L’operazione insomma è piuttosto lunga ma, assicurano i 5 stelle, è già accaduto in altre occasioni che l’alto numero di accessi abbia provocato rallentamenti nel sistema.
L’Avvocato Ugo Morelli, aspirante candidato e responsabile del coordinamento dei meetup M5S di Roma e provincia, nonchè responsabile dei meetup di Anguillara, Bracciano, Manziana e Roma Clodio-Municipio 1, con un post su Facebook critica la modalità per la presentazione delle candidature alle elezioni politiche del prossimo 4 marzo:

GESTIONE PRIVATA DEL M5S e presentazione proposte di candidature:
Ho consumato tutta la giornata di ieri per potere presentare la mia proposta di candidatura per il m5s. Ho chiesto aiuto e assistenza a vari personaggi del m5s, nemmeno mi hanno risposta…,unici a parlare con me sono stati Sandro Gugliotta,capo segreteria del Presidente Comune Roma Marcello De Vito, e il Prof.Nino Galloni…
Alle ore 23 circa ho fatto vari invii, con esito incerto… senza mai avere risposta dal sistema centrale e fantasma.
Assurdo, mancano contatti di telefono x assistenza. Una democrazia al buio totale.
Non so dire, se vi è un blocco sul mio nominativo,forse da taluni considerato soggetto pericoloso nel m5s, oppure è la assurda piattaforma online,come una porta blindata, che mi impedisce di presentare mia proposta di candidatura ?
Sulla mia candidatura nel m5s sarò forse costretto a chiedere la decisione della Magistratura, non possono essere Grillo, Casaleggio o altri a decidere sulle mie aspirazioni politiche….
AVV.UGO MORELLI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *