SINDACO LEGHISTA DI DIANO MARINA SI CANDIDA A PRESIDENTE DELLA LIGURIA CON UNA LISTA CIVICA

image_pdfimage_print
 (Giacomo Chiappori, sindaco di Diano Marina)
“Nella vita bisogna saper decidere, oggi ho preso una grande decisione: ho deciso che era il caso di mettere tutta la mia esperienza per questa Liguria che ha bisogno di tante cose, che forse qualcuno non ha capito come va governata”.
Con queste parole, pronunciate a bordo di un gozzo, al largo Diano Marina (Imperia), l’attuale sindaco della cittadina ligure Giacomo Chiappori, 66 anni, ha annunciato ufficialmente la propria discesa in campo come candidato alla presidenza della Regione con la lista “Grande Liguria”.
Ex deputato della Lega Nord, Chiappori ha aderito al Carroccio nel 1989, ricoprendo il ruolo di segretario della sezione Golfo Dianese, poi provinciale di Imperia e, tra il 1994 e il 1998, della Lega Nord Liguria, oltre che presidente della Guardia Nazionale Padana.
“Abbiamo bisogno di una sanità migliore di quella che abbiamo, di infrastrutture, portualità, turismo. Abbiamo bisogno di camminare verso il futuro e non di guardare indietro verso il passato: questa è la mia idea, è quello che voglio fare. Ho voglia di dire ai liguri: ‘Su la testa’, perché in questo momento l’hanno piegata”, ha detto Chiappori.
Non è la prima volta che Giacomo Chiappori si candida alla Presidenza della Liguria. Lo aveva fatto nel 1995 per la Lega Nord ottenendo circa il 6,6% delle preferenze.
Fonte e foto: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *