ROMA: POLEMICA PER RIASSUNZIONE DIRIGENTE ATAC LICENZIATO A FEBBRAIO

image_pdfimage_print

“Il ritorno in ATAC di Franco Middei, dirigente licenziato le scorso febbraio dall’ex dg Marco Rettighieri, avvia la stagione della restaurazione nell’azienda di trasporto pubblico della capitale. Manuel Fantasia premia il dirigente destituito assegnandogli l’incarico dell’ufficio acquisti.

A far scattare la polemica il segretario  “Torna il vecchio management che aveva affossato Atac. Evviva il nuovo che avanza”, ha commentato polemicamente il segretario Faisa Confail Lazio, Claudio De Francesco.

La stagione della trasparenza avviata nel corso della precedente legislatura viene così accantonata e tornano come avevamo avuto modo di denunciare nelle settimane scorse i vecchi dirigenti che hanno fatto sprofondare l’azienda in una situazione di gravissimo indebitamento”. E’ quanto dichiara in una nota la consigliera del PD Capitolino Ilaria Piccolo. Il management dell’Atac a cinque stelle della giunta Raggi, secondo Piccolo “sembra un clone molto simile a quella di ‘parentopoli’ conosciuta con Alemanno sindaco. A questo punto nasce il sospetto che invece del rilancio dell’azienda si voglia passare direttamente passi al ‘de profundis’ è legittimo”

E Fabrizio Ghera, capogruppo di Fdi-An in Campidoglio, incalza: “E meno male che i grillini si definivano l’anticasta, qui siamo addirittura alla Prima Repubblica, un ‘reintegro-promozione’ con oltre 200 mila euro che spetterebbero addirittura al dirigente. Questa vicenda puzza di bruciato e per questo abbiamo già presentato una richiesta di accesso agli atti”.

mader
Fonte: Askanews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *