ROMA A 5 STELLE, TRE MESI PER UNA CARTA DI IDENTITÀ

image_pdfimage_print

Caos burocratico nella Capitale. “Un anno e mezzo fa la carta di identità veniva rilasciata in un ora allo sportello. Oggi si deve prenotare un appuntamento che viene dato 3 mesi dopo. Siamo andati avanti o indietro? Ho protocollato un’interrogazione al Presidente Campagna per sapere per quale ragione non è stato aperto lo sportello per il rilascio immediato delle carte di identità come richiesto in commissione bilancio due mesi fa”.

Lo sfogo è di Alessio Cecera, consigliere Pd, che in un post su Facebook ha denunciato il grave disservizio avvenuto nel Municipio di Monte Mario.

Pensare che il servizio “Tupassi” era stato presentato come il nuovo sistema “elimina code” del Campidoglio. Quello che avrebbe permesso ai romani di dribblare le lunghe file agli sportelli dell’Anagrafe e ottenere i documenti senza rimanere impelagati nelle lungaggini della burocrazia. Travata apprezzabile, che però, contrappasso del marketing, ha prodotto l’effetto opposto a quello propagandato nello slogan.

mader
Fonte: Romatoday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *