QUANDO SALVINI NON VOLEVA RITIRARE LA SFIDUCIA A CONTE: “NON SIAMO AL MERCATO DEL PESCE”

image_pdfimage_print
Il 13 agosto scorso, Matteo Salvini, uscendo da Palazzo Madama dopo il voto sulla calendarizzazione della sfiducia a Giuseppe Conte, ha commentato così la richiesta del M5S di ritirare la sfiducia al premier:

“I cinquestelle chiedono di ritirare la mozione di sfiducia a Conte? E che è il mercato del pesce, ti do un calamaro se mi dai in cambio un gambero? Dai ragazzi, siamo seri…”.
Dopo una settimana, il 20 agosto, la Lega ritira la mozione di sfiducia al presidente Conte. Siamo in periodo di fermo pesca, nell’Adriatico, tanto frequentato da Salvini.
Fonte: AlaNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *