IL PRESIDENTE GRASSO SOSPENDE 9 SENATORI GRILLINI

image_pdfimage_print
Il Consiglio di Presidenza del Senato ha sospeso 9 parlamentari del M5S a causa del caos sfociato in Parlamento durante le sedute di Palazzo Madama per le discussioni sulla riforma elettorale.

Sospesa anche la capogruppo di Sinistra Italiana, Loredana de Pretis, che aveva occupato la sedia del Presidente del Senato Piero Grasso, dopo la questione di fiducia sulla riforma.
Le sanzioni sono state comminate al senatore Vincenzo Maurizio Santangelo (2 giorni), Paola Taverna e Vilma Moronese (censura e interdizione per un giorno), Alberto Airola, Andrea Cioffi, Vito Crimi, Daniela Donno, Michele Mario Giarrusso, Stefano Lucidi (un giorno).
Censurati Roberto Cotti, Sara Paglini, Sergio Puglia e Manuela Serra, sempre del M5S.
Anche esponenti di altri partiti non sono sfuggiti alle sospensioni da parte del Consiglio di Presidenza.
ensurati  Pietro Ichino e a Francesco Russo del Pd e ad Alessia Petraglia di Sinistra Italiana.
Alcuni capogruppi avevano richiesto sanzioni più dure, in particolare Lucio Barani, capogruppo di Ala.
mader
Fonte: Lineapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *