NON SMETTERANNO MAI DI STUPIRCI

image_pdfimage_print

Massimiliano_Scarabeo

E’ proprio vero, non smetteranno mai di stupirci.
Nonostante il Consiglio di Stato abbia decretato l’annullamento delle ultime elezioni regionali, ovvero questo consiglio non ha alcun motivo per restare in carica e di conseguenza non ha titolo per prendere decisioni, eppure delibera che Massimiliano Scarabeo, vice segretario del PD regionale e primo dei non eletti nella lista di Roberto Ruta, subentri in consiglio al posto del dimissionario Paolo Di Laura Frattura.

Così, fino alle prossime elezioni, per due, tre o quattro mesi il consigliere regionale Scarabeo percepirà per ogni mese suo bel stipendio di oltre 10 mila euro mensili e, naturalmente, maturerà il diritto al premio di reinserimento, mentre i dipendenti della Solagrital, dello Zuccherificio o dell’ATM continueranno ad attendere il misero stipendio necessario a far tirare avanti le loro famiglie.

Naturalmente, sarà anche legittimo subentrare, a palazzo Moffa, al posto di chi si è dimesso, ma il consigliere Scarabeo ritiene morale ed opportuno farlo alla vigilia delle elezioni e in un momento in cui la politica è sempre più distante dalla gente?

mader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *