L’ONOREVOLE M5S CARLO SIBILIA CHE SI LAMENTA DI ESSERE COSTRETTO A DISCUTERE DI FASCISMO MENTRE VIENE PRESENTATO IPHONE8

image_pdfimage_print

L’onorevole 5 Stelle Carlo Sibilia si è lamentato, oggi, su Twitter e su Facebook di essere stato costretto a discutere alla Camera la proposta di legge di Emanuele Fiano sul reato di propaganda del regime fascista, mentre la Apple presentava l’iPhone8.

“Una legge – che i deputati M5S ritengono – inutile e sbagliata fatta per recuperare un minimo di consenso elettorale”. Infatti hanno votato contro insieme alla destra.

 

Forse il deputato Sibilia che rendiconta quasi 700 euro di spese telefoniche solo nel mese di maggio 2017, ultimo rendiconto presentato sul sito della trasparenza di Beppe Grillo, preferisce dedicarsi agli smartphon invece che alle attività di rappresentante parlamentare.

mader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *