LIVORNO A 5 STELLE: SI È DIMESSA L’ASSESSORA AL SOCIALE

image_pdfimage_print
Ina Dhimgjini, assessore al Sociale della giunta pentastellata di Livorno, si è dimessa ieri pomeriggio.

E’ questa la voce che circolava negli ambienti di Palazzo Civico e che ha trovato conferma – scrive il giornale online Quilivorno.it – in serata nelle parole del sindaco Filippo Nogarin raggiunto telefonicamente: “Ci siamo presi fino a giovedì per riflettere – spiega a Quilivorno.it il primo cittadino – Mi ha portato una lettera di dimissioni protocollata. Un atto ufficiale dunque sul quale ho chiesto di riflettere entrambi per 48 ore. Poi decideremo insieme se proseguire il cammino o meno”.
Sul motivo di questo “fulmine a ciel sereno” il sindaco Nogarin non si sbilancia. “Ho chiesto tempo, giovedì avremo un quadro più completo”.
Dall’altra parte nessuna risposta da parte di Dhimgjini, giovane avvocato e assessore di 32 anni, che, al momento, ha preferito non rispondere alle domande della nostra redazione. L’incontro tra lei e Nogarin si è svolto nel pomeriggio di martedì quando la stessa Dhimgjini ha consegnato a mano al sindaco le sue dimissioni protocollate e quindi ufficiali.
Ancora da capire quindi quale sia lo scontento e il “mal di pancia” che abbia portato l’assessore al Sociale a dire “basta”. Motivi che si potranno capire soltanto con il passare delle ore.
Fonte: Quilivorno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *