IL LITIGIO TRA I GRILLINI E LE HOSTESS SULL’AEREO CHE DA PALERMO LI RIPORTA A ROMA

image_pdfimage_print

virginia-raggiLa “festa” grillina di Palermo sarebbe continuata sul volo Alitalia che ha riportato dal capoluogo siciliano a Roma la sindaca Raggi e i grillini romani. Sull’aereo c’era anche una squadra di calciatori dilettanti dell’Ordine degli ingegneri di Roma.

La testimonianza arriva da Matteo d’Aloja, un lettore di Dagospia a cui affida il suo racconto, in una lettera. L’uomo si trovava sul volo Alitalia Palermo-Roma, aereo sul quale viaggiavano, appunto, la sindaca del M5s e i calciatori della squadra di calciatori dilettanti dell’Ordine degli ingegneri di Roma. Il primo siparietto è avvenuto quando il comandante ha annunciato di chiamarsi Rutelli: nell’aereo è partito un boato di risate, ovvie le ragioni. Ma non è tutto. Poco dopo sull’aereo è stato trasmesso uno spot registrato – e anacronistico – in cui si spiegava che Alitalia è sponsor dei Giochi Olimpici di Roma 2024. “I calciatori ingegneri – scrive d’Aloja – hanno iniziato a cantare inni festosi e i grillini, noti per lo scarso sarcasmo, hanno pensato bene di contestare contro una povera hostess che passava a chiudere le cappelliere”. Si attendono ulteriori conferme o eventuali smentite.

Caro Dago,

 ieri sul volo Alitalia Palermo-Roma è successo di tutto.

L’aereo era completamente occupato da due gruppi ben distinti: i grillini di ritorno dalla convention e una squadra di calciatori dilettanti dell’Ordine degli ingegneri di Roma.

Il Sindaco Raggi era la stella più lucente del volo e tutti i pentastellati le chiedevano di farsi selfie assieme.

C’era un’aria di felicità composta, almeno fin quando il pilota ha pensato bene di presentarsi: “Sono il Comandante Rutelli”.

Nell’aereo c’è stato un boato di risate e parallelismi tra il conducente/omonimo ex sindaco e la passeggera Sindaco in pectore.

 Non soddisfatti della casualità, un messaggio pubblicitario registrato ha trasmesso l’anacronistica notizia che Alitalia è sponsor dei Giochi Olimpici di Roma2024!

I calciatori ingegneri hanno iniziato a cantare inni festosi e i grillini, noti per lo scarso sarcasmo, hanno pensato bene di contestare contro una povera Hostess che passava a chiudere le cappelliere.

 Un volo breve, ma intriso di politica all’italiana.

mader
Fonte: Dagospia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *