LE VIGNETTE DI RIMA: VITTORIO SGARBI QUERELATO DA VIRGINIA RAGGI

image_pdfimage_print

RiMa

Vittorio Sgarbi a In Onda ha annunciato che Virginia Raggi lo ha querelato «per aver detto che lei è onesta, ma incapace». Il critico d’arte, ospite della trasmissione di Luca Telese e David Parenzo, ha detto che la sindaca di Roma l’ha chiamato in giudizio per diffamazione.

In realtà non risulta che Vittorio Sgarbi abbia detto di Virginia Raggi soltanto che è onesta ma incapace. In questo video pubblicato sul suo profilo Facebook nel dicembre scorso ha detto:

«L’incapace è peggio del disonesto perché non essendo capace di fare nulla crea danno. È possibile che Roma abbia un sindaco che non è in grado di fare nulla? Che sbaglia ogni azione e che non posso nemmeno decidere cosa fare?» e poi ha aggiunto: ««Uno diventa sindaco, firma un contratto con un altro per cui deve pagare delle multe se non fa quello che dice ed è identica a Ambra Angiolini. La Raggi è come Ambra Angiolini con Boncompagni, che invece è Grillo. Si assomigliano e sono pure amici. Ambra si muove e Boncompagni le parla». E infine: «E voi volete stare con i grillini? Pieno di gente onesta che non sa niente. Secondo voi i grillini sanno chi è Simone Martini?. Se non sanno chi è Simone Martini vadano a cagare. Loro e la Raggi. La Raggi ha sei anni, è onesta ma non sa niente».

Fonte: Nextquotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *