IVANA SIMEONI (EX M5S): PRIMO IMBARCATO È STATO CASALEGGIO

image_pdfimage_print

ivana-simeoni-matteoderrico“Siamo alla fiera dell’ipocrisia. Quando Grillo dice che nel 2013 il Movimento ha incamerato di tutto perché non ammette anche che il primo imbarcato è stato proprio Gianroberto Casaleggio?”. Ad affermarlo è la senatrice del gruppo Misto, Ivana Simeoni, eletta tra le file del M5s.

“La prima volta che abbiamo conosciuto Casaleggio, infatti – racconta Simeoni – è stato solo dopo le elezioni del 2013, quando Grillo riunì tutti noi parlamentari in un hotel romano. Prima di quel giorno, quindi, per attivisti ed eletti, Casaleggio era un illustre sconosciuto.

Ma, ovviamente, questo il comico ligure non lo dice”.Nel mirino della senatrice del Misto, però, c’è “soprattutto la finta coerenza valoriale del leader pentastellato”:

“E’ arrivato il momento di fare chiarezza – conclude – E per farlo basta volgere lo sguardo agli anni antecedenti il voto: mentre molti di noi, in diverse parti d’Italia, eravamo attivi sui territori, dov’era Beppe Grillo?

Forse era troppo impegnato nel tentativo di prendere la tessera Pd”.

mader
Adnkronos

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *