“IRRICEVIBILE” SFIDUCIA M5S A MARINO

image_pdfimage_print

PRESENTAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE IL CENTRO DELL’ANIMA“In relazione alle notizie diffuse dalle agenzie si ribadisce quanto già comunicato allo stesso gruppo il 21 luglio scorso con una nota ufficiale della Presidenza. Secondo il comma 1 dell’articolo 42 del Regolamento del Consiglio Comunale la mozione di sfiducia deve essere sottoscritta da almeno due quinti dei consiglieri”.

La presidente del consiglio comunale della capitale Valeria Baglio, in una nota, conferma che la mozione di sfiducia per Ignazio Marino presentata dal Movimento 5 stelle è irricevibile. È necessario che sia sottoscritta da almeno 19 consiglieri.

“La mozione, depositata il 18 giugno 2015 dai soli consiglieri del gruppo Movimento 5 Stelle De Vito, Frongia, Raggi e Stefàno, pertanto non poteva essere esaminata ed era da considerarsi irricevibile”.

mader

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *