IL SENATORE 5 STELLE NO TAV AIROLA CHE SBAGLIA I DATI SULL’OPERA E LA DISPERAZIONE DELLA COLLEGA

image_pdfimage_print
Durante la discussione generale sulla Tav, il senatore del M5s Alberto Airola ha fatto confusione sui dati: “Quarantacinque chilometri sono italiani e l’Italia paga due terzi, quattro miliardi. No, scusate, 45 chilometri sono francesi e l’italia… scusate ma i dati sono molti, vi prego di avere pazienza”.

Mentre parlava, una collega di Airola, Elisa Pirro, tra i banchi ha provato a suggerire al senatore i dati corretti, ma si è poi portata la mano sul volto in segno di disperazione.
“I francesi pagheranno per i loro 45 chilometri un milardo..più o meno, mentre noi…no scusate”. Il senatore No Tav del Movimento Cinque Stelle Alberto Airola confonde più volte i numeri dell’opera ed è costretto puntualmente a correggersi. Quando, all’ennesimo errore, si solleva il mormorio dell’Aula, il pentastellato si scusa: “I dati sono molti, vi prego di avere pazienza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *