IL GOVERNATORE DEL MOLISE CHE SI LAMENTA PER LO STIPENDIO BASSO. SE 13.800 EURO AL MESE VI SEMBRANO POCHI

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, alla guida di una maggioranza di centrodestra, a margine della conferenza stampa di fine anno, ha affermato “ritengo di essere pagato troppo poco per quello che faccio”.

13.800 euro al mese, questa l’indennità fissata dalla legge regionale, non bastano al governatore che a soli 7 mesi dal suo insediamento ha già azzerato la giunta.
Uno schiaffo in faccia alle miliaia e miliaia di disoccupati, pensionati, cassintegrati e lavoratori con stipendi ordinari.
Video: Moliseweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *