IL 5 STELLE GIARRUSSO CHE HA PROVATO A CORREGGE UN CONGIUNTIVO A RENZI

image_pdfimage_print
L’ex Iena e neo eurodeputato 5 Stelle  Dino Giarrusso ha corretto, su Twitter, un congiuntivo a Matteo Renzi dando vita a un vero e proprio caso social che ha visto centinaia di utenti lasciare un commento. Incredibile ma vero, molti si sono schierati contro Giarrusso, accusato di essere eccessivamente pedante e di aver fatto una critica sterile fine a sé stessa.

L’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi ha scritto in un tweet: “È allucinante che mentre Draghi aiuta l’Europa a competere con americani e cinesi, Salvini si schiera con Trump, che attacca Draghi. È il mondo alla rovescia: cari imprenditori veneti e lombardi non vi sentite presi in giro? Draghi vi sta aiutando, Salvini vi sta boicottando”.

Dino Giarrusso interviene rimproverando all’ex segretario del Pd di non saper usare il congiuntivo. L’espressione corretta sarebbe dovuta essere: “è allucinante che […] Trump si schieri […]. Nemmeno il congiuntivo sai usare, mamma mia…”.
Diversi utenti di Twitter che hanno commentato la sua risposta gli fanno notare che l’espressione è grammaticalmente corretta. Giarrusso, però, insiste e posta lo screenshot di una regola grammaticale recuperata su Wikipedia, ma anche questo è stato un boomerang.

La stessa definizione della Treccani, infatti, dà ragione a Matteo Renzi. E anche questo è stato fatto notare all’ex Iena

Fonte: Newsmondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *