I CONSIGLIERI GRILLINI DI RAGUSA: RESTITUITECI IL GETTONE DI PRESENZA

image_pdfimage_print

piccitto-cancelleriI consiglieri comunali grillini di Ragusa fanno marcia indietro sulla decurtazione del 30% dei gettoni di presenza.

I 16 consiglieri del M5S tornano a percepire il gettone intero chiedendone addirittura la restituzione con effetto retroattivo da gennaio 2015. Soldi che, assicurano, verranno utilizzati in privato.

Soprattutto non vogliono che questi soldi siano gestiti dall’amministrazione di cui sono maggioranza. Hanno verificato che le somme già decurtate non sono state utilizzate per gli obiettivi che volevano. Parte delle somme, in occasione dell’assestamento di bilancio sono stati assorbiti in vari capitoli di spesa. Da qui la decisione di farseli restituire.

Il consigliere Dario Gulino, capogruppo del Movimento 5 Stelle, già il 26 febbraio del 2014, aveva richiesto di percepire il gettone per intero.

restituzione gettoneInsomma basta con la decurtazione del 30 per cento al gettone di presenza.

Nel luglio dello scorso anno gli stessi consiglieri grillini accusarono la collega Manuela Nicita di aver lasciato il Movimento perché non era d’accordo sulla riduzione dell’indennità. Accuse smentite dai fatti.

mader

One thought on “I CONSIGLIERI GRILLINI DI RAGUSA: RESTITUITECI IL GETTONE DI PRESENZA

  • 13 Febbraio 2016 in 13:05
    Permalink

    Già approvata la delibera di restituzione per un totale di circa 22000 euro. Complimenti agli ipocriti a 5 stelle

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *