GRILLO VOLEVA L’ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE, IL M5S VOTA CONTRO L’ABOLIZIONE

image_pdfimage_print

lettera-agli-italiani-m5s-matteoderrico“I deputati del Movimento 5 Stelle votano contro l’abolizione delle Province, benché il programma elettorale di Beppe Grillo ne prevedesse l’eliminazione. Ieri sera in Aula alla Camera si è discussa la riforma costituzionale, per la parte che riguarda l’articolo 118 della Costituzione e i pentastellati hanno votato contro l’approvazione dell’articolo 31 del disegno di legge costituzionale che cancellava la parola Province dalla stessa Costituzione.” Lo scrive il giornalista Caris Vanghetti sul suo sito Vanghettate.it.

programma1-m5s-matteoderrico“La stessa cosa era accaduta lo scorso 26 gennaio quando l’Aula della Camera ha votato l’articolo 29 del disegno di legge di riforma costituzionale, denominato (Abolizione delle Province) che prevedeva la cancellazione, dall’articolo 114 della Costituzione, della parola Province.

Un bel cambiamento nella linea del Movimento 5 Stelle, visto che quando Beppe Grillo presentò il suo Movimento alle elezioni politiche del 2013 con un programma in 20 punti, al numero 19 spiccava la proposta di cancellare le Province. Alcuni deputati del Movimento 5 Stelle hanno spiegato a questo sito, che loro sono contrari per principio a questa riforma della Costituzione e per questo votano contro tutti gli articoli, e “probabilmente per quanto riguarda la cancellazione delle Province il Governo non ha accolto alcuni nostri emendamenti e quindi noi abbiamo votato no”.

Peccato, però, che il sistema di votazione alla Camera preveda la votazione separata per singoli articoli e alla fine un voto finale sull’intero provvedimento in modo da consentire ai gruppi parlamentari di approvare le parti che condividono e di bocciare, in toto, tutto il provvedimento con l’ultimo voto per dimostrare la contrarietà all’intera struttura della riforma.”
mader

Caris Vanghetti per Vanghettate.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *