GRILLO CITATO DA FERRILLO NON SI PRESENTA IN TRIBUNALE A NAPOLI: POSSIBILE ACCOMPAGNAMENTO COATTO?

image_pdfimage_print

Erano stati citati come testi dall’avvocato di Angelo Ferrillo, presidente della storica associazione ‘La Terra dei Fuochi’ ed ex attivista dei M5S (espulso in seguito), ma Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Grillo e Davide Casaleggio, figlio del defunto Gianroberto, non si sono presentati in aula al Tribunale di Napoli Nord – Aversa.

Di Battista e Di Maio hanno accampato il legittimo impedimento, Casaleggio, tramite il suo avvocato ha presentato formale giustificazione per l’assenza. Per il leader del movimento Beppe Grillo, che non ha presentato motivazione, si prospetta la possibilità dell’accompagnamento coatto e un’ammenda chiesta dalla difesa del Ferrillo.

La vicenda risale al 2015 quando Gianroberto Casaleggio – scomparso il 12 aprile 2016 – querelò Angelo Ferrillo per un post pubblicato dall’ex attivista nell’ottobre 2014 in cui Ferrillo scriveva “[…] mi sto preparando a fare le valigie per espatriare visto che il futuro di questo Paese è in mano ad un fallito e truffatore con sede legale a Milano […]”.

L’udienza è stata rinvita al 12 giugno.

mader
Fonte: La Rampa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *