FANTINATI (M5S) AL MEETING: “SIETE LOBBY DI DENARO E POTERE”, LA REPLICA: “NON HAI LA PATENTE DELLA PUREZZA”

image_pdfimage_print

meeting“Sono qui per denunciare come Comunione e Liberazione, la più potente lobby italiana, abbia trasformato l’esperienza spirituale morale, in un paravento di interessi personali, finalizzati sempre e comunque a denaro e potere”. Attacca durissimo il deputato grillino Mattia Fantinati dal palco del Meeting di Cl, leggendo l’intervento pubblicato contemporaneamente sul blog di Grillo.

“Non esiste una politica cristiana, esiste un cristiano che fa politica – ha affermatato – il M5S si indigna che si possa strumentalizzare in questo modo tanta brava gente e credenti cattolici”.

“Avete generato un potere politico capace di influenzare sanità, scuole private cattoliche, università e appalti”.

Qualcuno domanda: “Perché lo hanno invitato?”. E un altro: “Va bene che bisogna porgere l’altra guancia, però…”.

Raffaello Vignali, deputato di Ap ed ex presidente della Compagnia delle opere, il “braccio economico” di Cl, replica all’attacco di Fantinati: “La prova che Cl non è quello che Fantinati dice è nel fatto che il movimento permette di invitare al Meeting chiunque, anche chi è contrario”. “Ti invito da amico a fare un giro per i padiglioni. Parla con i volontari, molti sono disoccupati e lavorano qui gratis. Così magari potrai giudicare. Invece di pensare di avere la patente della purezza, noi non abbiamo paura di dialogare anche con chi pensa di avere la verità in tasca”.

mader

Un pensiero riguardo “FANTINATI (M5S) AL MEETING: “SIETE LOBBY DI DENARO E POTERE”, LA REPLICA: “NON HAI LA PATENTE DELLA PUREZZA”

  • 27 Agosto 2015 in 0:44
    Permalink

    La risposta di Vignali è patetica, ma questi del m5s andando a governare col PD avrebbero potuto decidere invece che rimanere all’opposizione a fare denuncia fine a se stessa…Ci sono già tanti giornalisti che campano con la denuncia fine a se stessa…

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *