ELENA FATTORI, SENATRICE M5S: SI DIMETTANO TUTTI I GIORNALISTI ELETTI CON I 5 STELLE

“L’articolo 21 è l’articolo della Costituzione italiana dedicato alla libertà di stampa. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Sarebbe bene ripassare un po’ visto che ora siamo al Governo del Paese. Sennò sui tetti sarà necessario che ci salga qualcun altro. E dopo i tetti rimangono le montagne”.

Lo scrive su Facebook la senatrice M5S Elena Fattori. “Vediamo dai commenti il livello di civiltà e di capacità di accettare espressioni di pensiero che non corrispondano alla verità ‘ufficiale’. Saranno la misura del livello di democrazia”.
“La stampa ha un ruolo. In Italia lo esercita in maniera (spesso ma non sempre) indegna. Ma il governo ne ha un altro che non è certo quello di attaccare la stampa. E sbaglia, a prescindere dal colore politico, qualunque rappresentante della maggioranza o del governo se lo fa. Se poi la stampa è serva dei partiti chi è al governo ha tutti gli strumenti per risolvere la questione. Perché i giornalisti che ho conosciuto in questi anni sono spesso essi stessi le vittime della politica e dei governi che hanno fatto della stampa la loro serva.
Perché i governi ahimè non hanno mai amato la stampa che li critica e hanno sempre tentato di asservirla. Sarebbe il caso di non fare lo stesso”.
“Coerenza vorrebbe che per dimostrare la loro verginità tutti i giornalisti eletti col 5 stelle si dimettessero”

Fonte: AgenPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *