DE LUCA SI PUÒ INSEDIARE PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA

La prima sezione civile ha congelato la sospensione disposta in base alla legge Severino, in attesa della discussione del ricorso d’urgenza. Il governatore può nominare la giunta e partecipare al primo consiglio che si terrà il 9 luglio.

Si sblocca dunque il vuoto di potere che si era determinato dopo la proclamazione del nuovo presidente della Regione, sospeso prima dell’insediamento dell’esecutivo.De Luca può partecipare al primo Consiglio, nominare la giunta e firmare gli atti.

La decisione è stata assunta con un provvedimento monocratico del presidente della sezione, Guglielmo Cioffi. Nel suo provvedimento il giudice Cioffi rileva: “come hanno esattamente rilevato il ricorrente e l’avvocatura dello Stato” la sospensione “determinerebbe la necessità di ricorrere a nuove elezioni con conseguente vanificazione dell’intero risultato elettorale con indubbia lesione anche delle posizioni soggettive dei rimanenti eletti in consiglio”. Il presidente Cioffi ha fissato per il 17 luglio la discussione collegiale assegnando il fascicolo al giudice relatore Anna Scognamiglio.

mader
la Repubblica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *