CONSIGLIERE COMUNALE 5 STELLE DI TERMOLI: “CON NOI SARÀ DITTATURA”

“Con noi sarà dittatura”. Questa la frase pronunciata dall’unico consigliere comunale di Termoli del Movimento 5 stelle, Nick Di Michele, lo scrive il giornale molisano online Primonumero.

Nel corso del suo intervento, durante la discussione in consiglio comunale sul piano spiaggia, il consigliere pentastellato ha accusato la maggioranza di centrosinistra di fare favoritismi e ha pronunciato la frase sulla dittatura, senza spiegare se riferita al governo in carica o ad un’eventuale futura amministrazione cittadina a guida M5s.
Pronta la reazione del sindaco Angelo Sbrocca: “Lei ha parlato di dittatura, è una cosa di una gravità inaudita e i cittadini devono ricordarselo”. Di Michele ha provato a correggere il tiro: “È un modo di dire, l’ho detto perché mi avete davvero fatto incazzare”. Ma Sbrocca ha insistito: “Le chiedo se è una sua considerazione o del movimento che rappresenta”. “L’ho detto a titolo personale” la replica del pentastellato.
Foto e video: MyNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image