CASTELLAMMARE DI STABIA: ANATEMI A 5 STELLE NEL COMIZIO-SHOW

Comizio-show di una delle candidate del Movimento 5 Stelle che, nella giornata di chiusura campagna elettorale, ha tenuto in piazza Orologio a Castellammare di Stabia. In un video postato su facebook, sulla pagina “Movimento 5 Stelle Stabia”, si vede, ma soprattutto si sente tutto quello che dice.

Un fiume in piena, e si sa, quando i fiumi sono in piena portano a valle di tutto.

Proprio come la candidata del M5S, che dalla sua bocca ha lanciato strali e parolacce assurde, che non stiamo nemmeno qui a ripetervi, vista la gravità delle parole dette: finanche a ledere la memoria dei defunti dell’uno o dell’altro politico locale.

Non parliamo poi delle parolacce all’indirizzo dei cittadini che si ostinano a non votare per i grillini. L’ultimo anatema, ci siamo fermati con l’ascolto al minuto 2,30 circa (su 14 circa della durata totale, ndr) e verso quei cittadini che non sceglieranno 5 stelle nella tornata elettorale di domani in città: «Se voi volete morire qua, io non ci sto e me ne vado da qui! (in effetti lo abbiamo tradotto dal dialetto,ndr)». 

Anatemi e bestemmie, addirittura blasfemìe ed oltraggio alla Repubblica, dalle parole di una persona che si accinge a varcare le porte di palazzo Farnese, ovemai troverebbe consensi nei cittadini. In effetti, a vedere il video, dove alle spalle della “show girl” c’è un compiacente e impettito Vincenzo Amato, candidato a sindaco, si può capire la chiara mentalità dei grillini, che non si limita alle solite lamentele contro il sistema o contro la malapolitica, ma va ben oltre, offendendo quei pochi cittadini, circa 20, che si sono fermati ad ascoltare lo show in vero stile comico, di chiara natura grillina.

Una grave caduta di stile per Vincenzo Amato, sorridente e plaudente alle bestemmie più dure dette dalla sua candidata.

Solo qualche giorno fa ha postato un video della sua famiglia, stile “Famiglia del Mulino Bianco”: sono questi i messaggi che vorrebbe far ascoltare ai propri figli? Come direbbe un mio collega: “Ah, saperlo!” Duro e determinato anche il commento di uno degli ex sindaci di Castellammare, Luigi Bobbio, che sulla propria pagina facebook, ha commentato: «Politica! Ad altissimo livello! Che Dio ce ne scampi! Anatema!».

mader
Fonte: Outside24

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *