BERLUSCONI: ASSENTEISTA CRONICO

image_pdfimage_print

berlusconi

Silvio Berlusconi eletto senatore in Molise con poco più di 51mila e cento voti vuole restare in Senato ad ogni costo, ma non ci va mai.

 Insieme alla sua assistente Mariarosaria Rossi, Denis Verdini e l’avvocato Niccolò Ghedini si sono presentati a una sola votazione, i peggiori in assoluto.

 Per questa colossale fatica a favore del popolo italiano Berlusconi percepise uno stipendio mensile di circa 15mila euro, alla faccia di milioni di italiani che faticano quotidianamente per arrivare alla fine del mese.

 In un altro paese Berlusconi sarebbe già stato espulso dal senato, licenziato per non essersi presentato al posto di lavoro.

 mader

One thought on “BERLUSCONI: ASSENTEISTA CRONICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *