ASSEMINI A 5 STELLE: POLEMICA, L’USO DELL’EMAIL ISTITUZIONALE PER UN COMUNICATO POLITICO

Polemica per l’uso dell’email istituzionale del comune di Assemini per convocare una conferenza stampa  per presentare, a bordo della barca di Andrea Mura, i candidati pentastellati alle elezioni politiche.

Fabrizio Serra, l’addetto stampa del Sindaco di Assemini Mario Puddu, , ha convocato, il 30 gennaio scorso una conferenza stampa del Movimento 5 stelle per presentare i candidati pentastellati a bordo della barca di Andrea Mura.

L’invito di Serra aveva come oggetto: “COMUNICATO STAMPA – Candidati della società civile, persone che hanno a cuore la Sardegna e che nelle loro professioni l’hanno rappresentata ad altissimi livelli. Per presentare ufficialmente i candidati in Sardegna nelle liste di Camera e Senato in occasione delle elezioni politiche del 4 marzo, il Movimento 5 Stelle organizza un incontro con la stampa. L’appuntamento è per Mercoledì 31 Gennaio alle ore 16.00, al Porto di Cagliari, vicino alla sede dell’Autorithy. Il coordinatore regionale Mario Puddu invita tutti gli operatori della stampa ad essere presenti. Con cortese preghiera di diffusione e/o pubblicazione”.

Al centro della diatriba – riportata dal giornale online Cagliaripad  – la posizione di Serra, assunto tramite  bando pubblico dal Comune di Assemini per un incarico di collaborazione per l’ufficio Staff del Sindaco, ma non dal partito dei 5 Stelle.
L’addetto stampa sarebbe dunque andato oltre le competenze previste dal contratto e il sindaco, che è il coordinatore regionale della campagna elettorale M5s, avrebbe utilizzato il ruolo di un dipendente comunale in maniera inopportuna.
Il sindaco Mario Puddu chiarisce: “Verificheremo l’accaduto e se ravviseremo comportamenti non consoni con il ruolo, prenderemo provvedimenti senza fare sconti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *